Chi lo ha detto che fare le polpette vegetariane è difficile? Le polpette di lenticchie rosse decorticate e piselli sono tremendamente buone, facili e super sane!

Le polpette di lenticchie rosse decorticate sono adatte a tutti, anche ai più piccini che potrebbero avere difficoltà nel digerire la pellicina esterna dei legumi. Infatti, Enea che ha 7 mesi le ha mangiate molto volentieri! Se cerchi un’altra ricetta da preparare con le lenticchie rosse prova il mio Dahl vegetariano!

Come preparare le polpette di lenticchie rosse decorticate

Le lenticchie rosse sono facilissime da preparare, a differenza delle altre lenticchie, non necessitano del riposo in ammollo, possono subito essere cotte. La loro cottura, inoltre, è molto veloce: ti basteranno 15 minuti per ottenere delle lenticchie morbide, saporite e gustose!

La consistenza delle lenticchie rosse è più cremosa, infatti quando iniziano ad essere cotte crescono e si sfaldano, è una loro caratteristica. Per ottenere delle polpette dovrete infatti scolarle bene per levare l’acqua in eccesso.

Io cuocio le lenticchie rosse in padella preparando un trito di cipolla, aglio e carota, li aggiungo all’olio caldo e una volta rosolati ci aggiungo le lenticchie. Verso qualche mestolo di acqua e lascio cuocere con il coperchio per 15 minuti.

polpette-di-lenticchie-rosse-vegane

Consigli utili da sapere prima di preparare le polpette vegane di lenticchie rosse decorticate

Con queste dosi ho ottenuto 12 polpette di media grandezza. Potete anche farle più piccole o creare dei burger più grandi! Le polpette sono buonissime gustate appena sfornate ma si conservano benissimo anche il giorno seguente a temperatura ambiente!

Varianti per le polpette di lenticchie rosse e piselli

Io questa volta non ho aggiunto patate all’impasto ma se il composto dovesse risultare troppo morbido ti consiglio di unire un po’ di farina di ceci, come ho fatto io, o appunto 1-2 patate per renderlo più compatto senza danneggiare consistenza e sapore. Potete anche scegliere di aggiungere un uovo a vostra scelta se preferite un composto ancora più saporito e che sta insieme.

polpette-di-lenticchie-rosse-decorticate-speziate

Ingredienti per le polpette di lenticchie e piselli speziate:

  • 200 g di lenticchie rosse decorticate
  • 100 g di piselli freschi o surgelati
  • 1/2 cipolla rossa
  • 3 cucchiai d’olio extravergine d’oliva
  • 2 cucchiai di passata di pomodoro
  • Qualche foglia di timo e maggiorana freschi
  • 1 pizzico di pepe e di sale

Per la salsa:

  • 200 g di yogurt greco o vegetale compatto
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 2 cucchiai di erba cipollina
  • 1 cucchiaio di timo
  • 1 pizzico di sale e pepe
  • 100 grammi di farina di ceci
  • pangrattato se necessario q.b.

Procedimento:

 Cuocete le lenticchie in padella con la cipolla, le spezie e la passata di pomodoro o il concentrato per 15 minuti. Appena sono morbide spegni il fuoco e lasciale freddare. Se ci dovesse essere troppa acqua di cottura provvedete a scolarla.

In una ciotola schiacciatele leggermente con una forchetta fino a formare una purea un po’ grossolana. Aggiungete i piselli freschi sbollentati e fate riposare l’impasto in frigorifero per almeno mezz’ora così che si indurisca.

Preparate in anticipo la salsa allo yogurt così che si insaporisca unendo tutti gli ingredienti in una ciotola e tienila in frigo fino al momento di servirla. Nel frattempo, accendete il forno a 200°, rivestite una teglia con della carta forno, formate con le mani le polpette e disponetele sulla teglia. Cospargetele a piacere con pangrattato o semini vari.

Infornate per 20 minuti, fino a doratura, girandole di tanto in tanto utilizzando poi, la funzione grill per farle dorare.