Perfetta per essere gustata in quelle domeniche fredde e un po’ nuvolose, la mia lasagna vegetariana ai funghi e piselli è un comfort food unico! Da quando sono diventata vegetariana pensavo che mi sarebbero mancate le tradizionali lasagne preparate da mamma, con i suoi 876543mila strati di bontà, le lasagne delle grandi occasioni, delle feste, quelle con tanta mozzarella. Ho ben fissa l’immagine di mamma che, dalla cucina, arriva soddisfatta nella sala da pranzo portando fiera la teglia fumante.

Dopo i primi mesi di assestamento in cui le mie tegliette di lasagne vegetariane venivano sinceramente troppo secche ho trovato vari escamotage per portare in tavola delle deliziose lasagne saporite e gustose!

Preparo spesso la besciamella ma, quando ho voglia di qualcosa di più leggero frullo la ricotta fresca con poco latte e voilà una salsina per condire le vostre lasagne!

Nella preparazione delle lasagne ormai vario molto creando sempre differenti mix tra verdure, formaggi e frutta secca.

lasagna-funghi-piselli

Ingredienti per una teglia rettangolare 30x22cm:

  • 1 spicchio di aglio
  • abbondante olio extravergine di oliva
  • 1 peperoncino fresco o secco
  • 500 g di funghi misti
  • 300 g di pisellini freschi o surgelati
  • 200 g di taleggio o qualsiasi altro formaggio a pasta molle
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 80 g di parmigiano reggiano
  • Sale e pepe quanto basta

Per la besciamella:

  • 100 g di burro
  • 500 ml di latte intero
  • 2 cucchiai di farina 0
  • noce moscata in polvere o da grattugiare

Procedimento:

Preparazione del ripieno di funghi e piselli:
In una grossa padella scaldate un giro di olio. Nel frattempo, schiacciate l’aglio e fatelo imbiondire in padella con l’olio e il peperoncino. Unite i funghi mondati e affettati e sfumate con un bicchiere di vino bianco.
A questo punto, unite i piselli e fate cuocere, a fiamma viva, con il coperchio per 15 minuti e aggiungete poca acqua, se necessario.

Per preparare la besciamella:
sciogliete in un pentolino il burro, aggiungete la farina, poi lentamente il latte e una spolverata di noce moscata. Ricordatevi di girare con un cucchiaio di legno o una frusta per evitare la formazione di grumi. Continuate la cottura fino a quando la besciamella si addenserà.

Assemblaggio della lasagna di funghi e piselli:
Ricoprite il fondo della vostra teglia con due mestoli di besciamella, disponete il primo strato di sfoglie per lasagne, aggiungete la besciamella, le verdure e il formaggio ridotti a cubetti.Continuate così alternando gli ingredienti in questo ordine. Infine per ottenere la crosta croccante sopra all’ultimo strato, dopo aver messo tutti gli ingredienti, cospargente con un’abbondante manciata di parmigiano grattugiato.

Cottura:
Infornate la lasagna in forno caldo a 180°C per almeno 25 minuti.

lasagna-vegetariana-funghi

Consigli per preparare la lasagna ai funghi e piselli:

Questa ricetta la preparo spesso durante l’autunno, la stagione perfette per trovare degli ottimi funghi. Di solito, in questo periodo, però ricorro all’utilizzo dei pisellini surgelati. Quello che però trovo particolarmente stimolante e bello di cucinare ricette vegetariane è che posso sostituire a piacimento e secondo le verdure di stagione gli ingredienti. Per esempio, provate a realizzare questa lasagna ai funghi aggiungendo la zucca e omettendo i piselli.