Doveva succedere finalmente in questa estate il miracolo. Avevamo prenotato ogni cosa: la casa sul mare era presa, la macchina già organizzata per contenere valigie, passeggino, ombrelloni, teli e lettini, i ristoranti da provare, i bar dove fare colazione e la pasticceria dove gustare il miglior pasticciotto leccese segnati, come avevo già segnato il migliore forno per la FOCACCIA PUGLIESE CON POMODORINI

Avete intuito bene: il nostro viaggio in Puglia purtroppo per via di questo virus è saltato!

Quest’anno doveva essere la volta buona per alcuni motivi: Alessandro ed io volevamo festeggiare i nostri 6 anni insieme mangiando orecchiette e burrata, speravo di soffiare le 25 candeline sulla spiaggia di Marina di Torre Guaceto insieme alla prima candelina del piccolo Enea! E per di più io non sono mai stata in Puglia! Insomma, quest’estate sarebbe stata perfetta.

Già mi vedevo in spiaggia con la mia famiglia, con gli occhi pieni di quel mare paradisiaco e con lo stomaco di quel cibo strepitoso!

Amareggiati da questo fuori programma ho deciso di far sognare almeno le nostre papille gustative proponendo, a cena, la focaccia pugliese con pomodorini rossi, sì proprio la classica morbida, alta e fragrante!

Focaccia pugliese con pomodorini con lievito madre

Se usate la pasta madre solida queste sono le dosi: 180 grammi pasta madre; 470 grammi di farina 0 e 470 grammi di semola.

Quando iniziare a fare la focaccia pugliese con pomodorini

Io ho iniziato venerdì alle 12 del mattino rinfrescando il lievito e lessando le patate con la buccia.

Alle 18 ho fatto l’impasto vero e proprio. Alle 20 l’ho completato e l’ho riposto in frigo fino al giorno dopo.

Infatti, sabato mattina alle 15 l’ho tirato fuori dal frigo.

Alle 18 ho steso i panetti nelle teglie e alle 19 ho infornato!

focaccia-pugliese-con-pomodorini-lievito-madre

Ingredienti per 2 focacce pugliesi con pomodorini:

  • 500 grammi di farina 0 o Manitoba
  • 500 grammi di semola rimacinata
  • 600 ml di acqua
  • 100 grammi di patate lesse schiacciate
  • 30 ml di olio
  • 1 cucchiaio di miele
  • 2 cucchiai di sale
  • 120 ml di licoli

Procedimento

  • Nell’impastatrice unite il lievito con l’acqua e aggiungete gradualmente le farine setacciate.
  • Impastate con il gancio e procedete unendo le patate lesse schiacciate per bene con la forchetta. Successivamente, versate il miele e il sale sciolto nell’olio.
  • Fate girare ancora la macchina impastatrice fino ad ottenere un impasto incordato e morbido.
  • Fate riposare l’impasto coperto da un canovaccio al caldo per 2 ore.
  • Dopo questo lasso di tempo dividete l’impasto in due parti di uguale peso. Sul piano da lavoro lavorate prima un panetto e poi l’altro in questo modo: fate prima una piega a libretto e poi arrotondateli per ottenere 2 panetti e riponeteli in 2 ciotole unte d’olio.
  • Ponete gli impasti in frigorifero per almeno 12 ore.
  • Alle 13 del giorno dopo li ho tirati fuori dal frigo.
  • Lascia acclimatare per 3 ore a temperatura ambiente i panetti prima di procedere.
  • A questo punto, stendi delicatamente gli impasti in 2 teglie spennellate con abbondante olio. Allarga con i polpastrelli l’impasto fino a coprire tutta la teglia.
  • Guarnisci con i pomodorini conditi precedentemente con olio e origano.
  • Cuoci la focaccia pugliese con pomodorini in forno caldo a 250°C per 20-30 minuti.
focaccia-pugliese-con-pomodorini-morbida

Se ti è piaciuta questa ricetta allora amerai i panzerotti al pomodoro cotti al forno o la pinsa romana!