Se mi segui già sulla mia pagina Instagram avrai già visto tutte le storie su come ho preparato questo dolce e forse ti trovi qui perché ti è venuta l’acquolina in bocca alla vista di questa crostata con mousse al cioccolato fondente e ricotta!

Una mousse delicata, soffice e leggera è racchiusa all’interno di uno scrigno di pasta frolla fine, la pasta frolla del Pasticcere Luca Montersino.

Sì bravi, la stessa che ho usato per la Pastiera, per la crostata con la marmellata di prugne e per i biscotti al burro! Tutti questi dolci realizzati con questa pasta frolla sono delle garanzie: la pasta frolla non si sgretola, non si scioglie nel lavorarla e rimane croccante e profumata!

Devo ammettere che è davvero difficile dire di no ad una fetta di questa crostata, dove la pasta frolla fa da guscio croccante ad una morbida e voluttuosa mousse al cioccolato fondente e ricotta. Si tratta di un dolce davvero equilibrato nei sapori e per nulla stucchevole come si potrebbe erroneamente pensare.

Il punto di forza di questo dolce sta nel contrasto tra la frolla croccante e profumata di agrumi e il ripieno cremoso e fondente!

crostata-con-mousse-al-cioccolato-fondente
crostata-con-mousse-al-cioccolato

Crostata con mousse al cioccolato e ricotta

La crostata con mousse al cioccolato è un dolce composto da una frolla croccante e da un ripieno cremoso, fresco e corposo costituito da cioccolato fondente e ricotta.
Preparazione 20 min
Cottura 35 min
Tempo di riposo della pasta frolla 30 min
Portata Dessert
Cucina Francese
Porzioni 12
Calorie 387 kcal

Ingredienti
  

Ingredienti per la pasta frolla

  • 130 grammi burro freddo di frigo
  • 130 grammi zucchero bianco
  • 1 uovo freddo
  • 1 pizzico sale fino
  • 1/2 limone scorza
  • 250 grammi farina 00

Per la crema al cioccolato

  • 500 grammi ricotta vaccina
  • 100 grammi zucchero bianco
  • 2 uova
  • 100 grammi cioccolato fondente
  • 20 grammi cacao amaro in polvere

Ingredienti per decorare

  • 2 pesche o altra frutta di stagione
  • 2 cucchiai zucchero di canna

Istruzioni
 

  • In una terrina lavorate il burro con lo zucchero, incorporate l'uovo, il sale e la scorza del limone.
  • Mescolate e aggiungete la farina, impastate e formate un panetto e mettetelo in frigo per 30 minuti.
  • In una terrina lavorate la ricotta con lo zucchero, incorporate le uova e montate fino ad ottenere un composto omogeneo.
    Aggiungete il cioccolato fuso e intiepidito e unite anche il cacao.
  • Stendete la frolla in una tortiera da 22-24 cm di diametro. Versate la crema, livellate la superficie e guarnite con la frutta a pezzi e lo zucchero.
  • Cuocete in forno preriscaldato a 180°C per 35 minuti.

Note

Come guarnire la crostata mousse al cioccolato:

Io questa volta ho completato la crostata con delle fettine di pesca disposte sulla superficie e ho spolverizzato con dello zucchero di canna.
Potete scegliere di guarnire il vostro dolce con la frutta di stagione che preferite; in inverno trovo che un abbinamento perfetto è quello della mousse al cioccolato e ricotta con le pere!

Come conservare la crostata mousse al cioccolato e ricotta:

Questo dolce, una volta cotto e sfornato, può essere consumato subito tiepido per gustarlo ancora fumante; oppure, l'opzione che preferisco io è quella di tenerlo in frigo per almeno 2 ore e servirlo freddo!
Conservate il dolce in frigo per massimo 4-5 giorni.
crostata-con-mousse-al-cioccolato-come-si-fa

Consigli per gustare la crostata con mousse al cioccolato

Il giorno dopo (sempre se ci arriva) la crostata è ancora più buona perché la mousse, dopo una notte in frigo, si è raffreddata e rassodata e in bocca si crea un’esplosioni di sensazioni positive!

Se non ti piacciono le pesche, come già ho scritto sopra, ti consiglio di farcire il dolce con la frutta che preferisci!

Questo dolce è nato nella mia testa e non c’è cosa più bella di vedere che, fetta dopo fetta, viene consumato ed elogiato da amici e parenti che hanno avuto l’opportunità di assaggiarlo!

Per realizzare questa torta ho usato uno stampo per crostate in alluminio di 24 cm di diametro.