Oggi prepariamo insieme la crema vegana agli anacardi: una crema dolce, spalmabile perfetta per essere gustata così a cucchiaiate o per farcire torte o crostate vegane.

Ho scoperto la versatilità e l’utilità, oltre che la bontà, della frutta secca solamente una volta essermi avvicinata alla cucina vegana.

Infatti, la frutta secca come noci, nocciole e anacardi è molto usata da chi segue uno stile di alimentazione vegano perché garantisce proteine, carboidrati, grassi essenziali e anche perché contribuisce a rendere sia primi piatti che dolci golosi, più completi e in alcuni casi…cremosi!

Vediamo come ottenere partendo dalla frutta secca, in questo caso dagli anacardi, una crema crudista, vegana e sana.

Un’idea golosa? Prova a farcire questi muffin vegani soffici con una cucchiaiata di crema vegana!

Come si prepara la crema vegana agli anacardi:

Mettere a bagno gli anacardi: La crema vegana agli anacardi è molto veloce da preparare l’unica accortezza è quella di mettere la frutta secca in acqua per almeno una notte.

Questa operazione è necessaria per ottenere una crema liscia, morbida e dalla consistenza vellutata.

Questa crema crudista l’ho utilizzata per comporre una torta vegana, precisamente come crema che ho versato sulla base, ma vi assicuro che si può anche gustare così, semplicemente dopo averla riposta qualche ora in frigo per lasciarla raffreddare e rassodare.

Cerchi una ricetta perfetta per preparare una frolla vegana? Prova la mia crostata vegana e farciscila con questa crema proteica e salutare!

crema-vegana-agli-anacardi-ricetta

Cosa sono gli anacardi:

Gli anacardi sono i semi di una pianta originaria del Brasile; sono davvero portentosi in cucina: possono infatti essere utilizzati per tantissime preparazioni diverse e sorprendenti.

Gli anacardi sono veramente versatili!

Una volta frullati ci permettono di realizzare deliziose mousse, hummus, creme e condimenti per la pasta.

Ingredienti per preparare la crema vegana agli anacardi:

Niente zucchero per dolcificare: solo sciroppo d’acero.

Niente burro, latte o uova: una ricetta perfettamente vegana e crudista!

Un ingrediente fondamentale in questa ricetta sono stati i semi di chia: una volta tritati, quasi a farli diventare farina, sprigionano il loro potere addensante rendendo la crema corposa e anche nutriente.

L’olio di cocco aiuta a rendere il composto più fluido e corposo, oltre a donare un sentore esotico ma in ogni caso potete sostituirlo con olio di semi.

Completato con frutta fresca di stagione e una spolverata di cannella questo dessert è pronto per essere gustato al meglio!

Ricetta per preparare la crema crudista vegana agli anacardi:

crema-vegana-agli-anacardi

Crema vegana agli anacardi

Una crema spalmabile golosa e sana agli anacardi. Pronta in pochi minuti e perfetta per farcire torte o arricchire pancake o yogurt di soia!
Preparazione 10 min
Cottura 5 min
Anacardi in ammollo 12 h
Portata Dessert
Cucina Italiana
Porzioni 4 persone
Calorie 197 kcal

Ingredienti
  

  • 250 grammi anacardi
  • 2 cucchiai semi di chia tritati
  • 150 ml sciroppo d'acero
  • 2 arance succo e scorza
  • 1 cucchiaino curcuma opzionale (contribuisce al colore)
  • 60 ml acqua fredda
  • 180 ml olio di cocco liquido

Istruzioni
 

  • Scolate e asciugate gli anacardi tenuti per una notte a bagno. Versateli nel mixer con i semi di chia, lo sciroppo d’acero, la scorza e il succo delle arance, la curcuma e un pizzico di sale.
  • Miscelate a velocità bassa, gradualmente aumentatela e aggiungete pian piano l’acqua. Azionate ora a velocità alta per circa 2 minuti, fino ad ottenere un composto liscio e corposo.
  • Aggiungete l’olio di cocco e miscelate fino ad integrarlo al composto. Tenete il composto in frigo per almeno 4 ore, se non per tutta la notte per un risultato più corposo e sodo.

Note

La crema di anacardi è un dessert semplicissimo da realizzare, ideale per colazione o merenda.
Vegana, non necessita di cottura e si prepara semplicemente con anacardi e acqua.

Keyword crema crudista anacardi, crema vegana anacardi, crema vegana di anacardi

Come conservare la crema vegana di frutta secca:

Questa crema golosa, facile da preparare e soprattutto vegana di anacardi, dopo la preparazione, la potete conservare in frigorifero per 3-4 giorni al massimo all’interno di un contenitore ermetico sterilizzato.