Sono giorni che ho una gran voglia di cornetto e cappuccino ma che succede se al bar non si può andare a fare colazione? Mi metto a preparare dei sofficissimi cornetti vegani fatti in casa!

Io sono un’amante della colazione fatta al bar, non ci vado spesso ma quella volta al mese che mi cambia la giornata e mi fa sentire come in vacanza. Colazione rigorosamente fatta con cornetto e cappuccino però!

La ricetta dei cornetti vegani è stata una bella scoperta perché mi permette di fare una colazione golosa senza troppi sensi di colpa: questi soffici cornetti senza uova, burro e latte animale non sono per niente stucchevoli e pesanti!

Scopri la ricetta dei cornetti vegani leggeri, soffici e fragranti!

cornetti-vegani-fatti-in-casa-come-fare

La ricetta dei cornetti vegan fatti in casa l’ho presa dal blog ilgolosomangiarsano mi aveva dato fiducia il video e così ho deciso di provarli: fantastici, veramente soffici e buoni!

L’impasto mi ricorda quello della brioche perché viene molto morbido e delicato, ovviamente non è possibile ottenere un cornetto alla francese sfogliato per la mancanza del burro e per come è impostato il procedimento ma è un’alternativa casalinga veramente geniale!

Di solito quando si preparano i lievitati il giorno dopo, ma anche dopo qualche ora, sono subito secchi questi cornetti vegan si conservano per almeno due giorni in perfette condizioni!

Io vi consiglio di provarli sia semplici, per essere farciti in un secondo momento, che con un velo di marmellata o di crema al cioccolato prima di metterli in forno!

Un altro consiglio è quello di usare il latte di soia, utilissimo negli impasti, sia lievitati che non, perché contiene la lecitina di soia che aiuta ad emulsionare.

cornetti-vegani-fatti-in-casa

Il procedimento è di per sé facile e non troppo lungo, tutto sta nel dare la giusta elasticità all’impasto quindi se avete una planetaria o la macchina del pane approfittatene!  Altrimenti a mano dedicate alla prima fase di impastamento almeno 20 minuti.

Come preparare i cornetti vegani fatti in casa:

Ingredienti:

300 g di farina 0

200 g di farina integrale

250 ml latte di riso più un bicchiere per sciogliere il lievito

un bel cucchiaino abbondante di cannella

125 g di zucchero di canna

140 ml di olio evo

1 cucchiaino di sale

5 g di lievito secco

Procedimento:

Sciogliete il lievito in un bicchiere di latte di riso con un bel cucchiaio di sciroppo di malto o agave. In una capiente ciotola unite la farina, lo zucchero, la cannella, il latte di riso, l’olio e un pizzico di sale. Una volta sciolto il lievito versate il composto nella ciotola e impastate tutti gli ingredienti insieme per almeno 10 minuti. Una volta che il vostro impasto sarà liscio ed elastico ponetelo nella ciotola e lasciate riposare in un luogo tiepido fino al raddoppio (3 ore circa). Dividete l’impasto lievitato in due parti uguali, spolverate un po’ di farina sul piano e stendete la pasta in un disco non troppo sottile. Quindi dividetelo a spicchi come fosse una pizza e farcite con quello che preferite, io ho usato la marmellata. Chiudete i cornetti dalla base alla punta e disponeteli delicatamente sulla teglia ricoperta con un foglio di carta forno. A questo punto spennellate con un po’ di latte di riso e mettete la teglia a lievitare per almeno 30 minuti. Infine infornate a 180° per 20 minuti circa.

impasto-cornetti-vegani-fatti-in-casa

Aggiornamenti per spennellare i cornetti vegani:

Ho scoperto che per spennellare i lievitati è possibile montare l’acqua di governo dei ceci con un po’ di zucchero e spennellare sopra, l’effetto sarà quello di cornetti più lucidi come se fosse una vera glassa!