Composta di albicocche ricetta senza zucchero, velocissima e super dietetica nata per caso ma è stata una piacevole scoperta!

Ieri sono andata dal mio fruttivendolo di fiducia tra fagiolini, fragole e cetrioli mi sono fatta tentare anche dalle prime albicocche di stagione. Solamente a casa mi sono accorta che ne avevo prese un po’ troppe, così decisi di preparare una composta di albicocche facile, veloce e veramente sana!

Ho pensato di preparare questa composta di albicocche in modo che anche il piccolo di casa, Enea di soli 9 mesi, potesse gustarla ed è per questo che non ho voluto aggiungere nemmeno 1 cucchiaino di zucchero!

Enea ha assaggiato questa composta naturale dentro allo yogurt bianco mentre noi l’abbiamo spalmata su delle crepes calde appena fatte!

composta-albicocche-ricetta

Come utilizzare la composta di albicocche ricetta facile

Ho scoperto che la composta di albicocche seguendo questa ricetta è così versatile! Ne ho infatti trovato un impiego dalla colazione alla cena senza lasciare fuori neanche le merende: l’ho spalmata sul pane per una ricca colazione; ho preparato una crostata vegana e l’ho farcita con questa deliziosa marmellata senza zuccheri per merenda.

Per uno spuntino più leggero ho mangiato uno yogurt bianco con 2 cucchiaini di questa composta di albicocche 100%. Ho reso così uno yogurt bianco all’albicocca senza aggiungere zuccheri e ingredienti industriali!

E per finire, a cena l’ho servita assieme al tagliere di formaggi freschi!

Questa è una ricetta base che ti permette di ottenere composte naturali, sane e leggere. Puoi variare la frutta a tuo piacimento in base a gusti e stagionalità.

Composta di albicocche ricetta estiva

Con il mese di giugno si apre ufficialmente la stagione delle albicocche, che in Italia, si protrae fino ad agosto inoltrato. Sono il frutto dell’estate sopratutto perché il loro contenuto di vitamina A e caroteni fa bene alla pelle e favorisce l’abbronzatura.

Le albicocche sono tra i frutti estivi più usati in pasticceria, come le mele, grazie alla consistenza della polpa e al tenore di zuccheri. Questi frutti sono adatti per decorazioni, farciture, confetture, gelati, dolci al cucchiaio e gelatine.

Provate anche a cuocerle in un semplice sciroppo di zucchero per accompagnare budini di riso o di semolino.

Il caldo è arrivato e la voglia di dolci e cibi salutari, veloci, leggeri e freschi anche. E allora perché non provare questa deliziosa composta di albicocche seguendo la mia ricetta?!

In 40 minuti potrai già gustare la tua composta di albicocche tiepida o impiegarla subito nei dolci!

composta-albicocche-ricette

Ingredienti per 1 kg di composta:

  • 700 grammi di albicocche
  • 2 mele
  • Succo di 1 arancia
  • Scorza intera di 1 limone
  • 1 pera (facoltativa)
  • 100 ml di acqua

Procedimento

Lavate accuratamente la frutta, asciugatela bene e sbucciate le mele se non sono bio. Dividete le albicocche a metà ed eliminate il nocciolo centrale, quindi riducetele in pezzi e raccoglietele in una grossa pentola. Prendete le mele e dividetele a metà, eliminate il torsolo centrale e riducetele in pezzi.

Portate la pentola sul fuoco, versate il succo dell’arancia o del limone, l’acqua e aggiungete la scorza del limone.

Cuocete la confettura a fuoco molto basso per circa 40 minuti, ricordando di mescolarla di tanto in tanto.

Trascorso questo tempo noterete che la frutta è diventata una purea, prendete un frullatore a immersione e frullate il composto fino ad ottenere una confettura cremosa e consistente.

Versate la marmellata in un vasetto da 1 kg o in più vasetti piccoli, precedentemente sterilizzati, e chiudeteli subito. Capovolgeteli a testa in giù e lasciateli raffreddare per almeno 48 ore in modo che si formi il sottovuoto.

Trascorso questo tempo, la vostra confettura di albicocche senza zucchero è pronta per essere spalmata sul pane o per farcire crostate, biscotti o torte!

Consigli e varianti

Se ti piacciono le spezie aggiungile verso gli ultimi 10 minuti di cottura della composta. Puoi unire zenzero, cannella o cardamomo per esempio!

Una volta aperto, il vasetto di confettura si conserva in frigorifero per circa 1 settimana. Il tempo così ridotto è dovuto all’assenza dello zucchero.

La confettura di albicocche senza zucchero può essere utilizzata fin da subito, per esempio nella preparazione di crostate o altri prodotti da forno.

La mela, oltre a rendere la marmellata più dolce, è anche un addensante naturale. Io l’ho utilizzata con tutta la buccia, in quanto contiene pectina. Ricordatevi che per 1 kg di frutta dovete inserire 500 grammi di mele.

Se vuoi ottenere una composta più grossolana con i pezzi di frutta, frullane solo una parte.